Home Page Fiorentina Basket

25/11/2017

Niccolai: "Varese ostacolo pericoloso nella corsa verso i playoff"

Niccolai:

 Domani la Fiorentina ospita la Robur et Fides Varese, che partita ci aspetta?

"Sarà una gara molto delicata perchè Varese ha grandi potenzialità e venendo da una sconfitta casalinga inaspettata giocherà sicuramente con rabbia e voglia di riscatto. Noi a Livorno abbiamo disputato una buona partita con dei contenuti agonistici non particolarmente elevati per la relativa combattività dei nostri avversari. Dobbiamo quindi rituffarci con grande determinazione nella difficoltà di questo campionato contrapponendo alla Robur et Fides la stessa energia e attenzione che gli uomini di Vescovi esprimeranno fin dalla palla a due. Solo con questi presupposti potremo sviluppare efficacemente la nostra pallacanestro offensiva e difensiva".

Che tipo di squadra ci troveremo di fronte?

La Coelsanus è una formazione molto profonda e competitiva, con diversi elementi di grande qualità ed esperienza completata da giovani pronti ed atletici, provenienti da un settore giovanile importante. Penso che la loro attuale classifica non rispecchi il reale valore della squadra, sono sicuro che la troveremo presto in zona-playoff, anche grazie a due giocatori come Giacomo Bloise e Davide Rosignoli che con noi nella scorsa stagione hanno dato un contributo importante per far crescere il gruppo. Quest'anno abbiamo pensato ad una squadra con caratteristiche diverse ma entrambi sono senza dubbio dei protagonisti di questa categoria. Jack ottimo tiratore da tre punti, play di talento capace di attivare anche i compagni, è l'attaccante più pericoloso di Varese. Ros con il suo gioco interno, la presenza ai rimbalzi e la capacità di passare la palla è un riferimento per il gioco della Robur. L'altro polo offensivo è Bianconi, ala grande di oltre due metri, molto bravo sia lontano da canestro che in avvicinamento, la sua bidimensionalità può essere un fattore. La guardia titolare è Maruca un under con grandi capacità realizzative, in questa stagione sta avendo tanto spazio e responsabilità mentre Santambrogio, spesso decisivo uscendo dalla panchina, è un tiratore pericolosissimo che viene utilizzato sia da play che da guardia. Altro play-maker di talento è Caruso, un 2001 che gioca con grande personalità. Si dividono il ruolo di ala piccola tre giocatori di scuola Robur: Federico Vai,frenato questa stagione dagli infortuni ma giocatore di notevole qualità, Moretti altro under competitivo e Croci, giocatore di considerevole energia ed affidabilità. Chiudono il pacchetto lunghi Trentini e Assui due giovani veramente dinamici, molto pronti a rimbalzo e reattivi in difesa.

Quanto è importante giocare davanti ai nostri tifosi?

Torniamo a San Marcellino, dove giocheremo per tre domeniche consecutive, e ritroveremo l'entusiasmo dei nostri tifosi che ci stanno seguendo e si stanno appassionando sempre di più. Varese è un ostacolo pericoloso ed avremo bisogno della spinta e del calore di tutti per mantenere inviolato il nostro campo e proseguire la nostra corsa verso i playoff.

  Sponsor
Facebok Instagram Fiorentina BasketTwitter

Fiorentina Basket s.s.d.a r.l.
Cod.FIP 035316
Via del Mezzetta, 1
050135 FIRENZE
CF 02826780989

Web By Uplink
UP