Home Page Fiorentina Basket

07/10/2018

La Fiorentina non passa a Piombino nonostante un ultimo quarto super

La Fiorentina non passa a Piombino nonostante un ultimo quarto super

 

 

La Fiorentina Basket esce sconfitta nella difficile trasferta di Piombino, dove i locali si sono imposti 77-71. La squadra viola ha comunque evidenziato grande carattere alla sua prima uscita ufficiale, risalendo da un pesante passivo e lottando fino alla fine contro una delle migliori squadre del campionato.

“Nel primo tempo – commenta Andrea Niccolai - non siamo riusciti a limitare il loro tiro da tre punti che ha fatto la differenza. Grande merito va ai ragazzi di coach Andreazza che hanno realizzato oltre l'arco con grandi percentuali, anche tiri contestati efficacemente a seguito di nostre buone azioni difensive. Grazie ad una rapida circolazione di palla ed a meccanismi di gioco molto collaudati, Piombino ha creato diverse situazioni di vantaggio. Sapevamo che la partita sarebbe stata complicars sotto questo aspetto”. A condizionare la gara anche i tre falli in rapida successione fischiati a Simone Berti, che hanno costretto il capitano a giocare solo pochi minuti nel primo tempo. “Simone in particolar modo in questa fase di costruzione e assemblamento è per noi un giocatore determinante - prosegue Niccolai - come si è visto nel secondo tempo, quando è stato protagonista della rimonta. I 24 minuti con lui in campo ci hanno visto prevalere di 5 punti, questo è indicativo di quanto sia stato penalizzante non averlo in campo nella prima parte della gara".
La partita è stata combattuta fino alla fine ed i viola sono usciti dal campo davvero a testa alta. “Da sottolineare – aggiunge il coach – c'è senz'altro la rimonta: rientrare in partita da -20, in trasferta contro una squadra forte come Piombino, è una conferma della combattività e della determinazione nel non mollare mai dei ragazzi”.
Buona la prestazione ai rimbalzi, mentre le palle perse sono state un problema, come sottolinea il tecnico viola: "Abbiamo conquistato più rimbalzi di loro, questo è un dato molto importante perché Piombino è una squadra molto fisica che solitamente prevale in questa specialità. Invece sono state troppe le palle perse, siamo una squadra nuova che ancora ovviamente non ha automatismi perfetti, ma proprio per questo è necessario gestire con più attenzione ogni possesso". "C'è sempre disappunto per una sconfitta - riflette il coach - ma lo sviluppo della gara ci lascia sensazioni positive e la consapevolezza che abbiamo grandi margini di miglioramento".


Prima giornata di campionato di Serie B Old Wild West 2018/19 che vede la All Food sconfitta in casa della Solbat Piombino.

Solbat Piombino 77
All Food Firenze 71

PIOMBINO: Procacci 15 (4/9, 2/5), Pedroni 11 (1/3, 3/5), Mazzantini 7 (1/1, 1/2), Fratto 15 (6/8, 0/2), Persico 8 (2/6 da 2); Bianchi 15 (2/5, 2/7), Iardella 4 (0/2, 1/4), Riva 2 (1/1, 0/1), Molteni ne, Bazzano ne, Pistolesi ne, Mezzacapo ne. All. Andreazza.

FIRENZE: Berti 7 (1/3, 0/1), Vico 13 (4/10, 0/3), Bastone 6 (1/5, 0/2), Bianconi 11 (2/4, 1/5), Banti 4 (2/9); Savoldelli 21 (2/4, 4/6), Cuccarolo 7 (3/4), Iattoni 2 (1/1, 0/1), Drocker, Udom, Mancini ne, Ciacci ne. All. Niccolai.

Arbitri: Picchi e Di Gennaro.
Parziali: 24-20, 48-32, 64-46.

  Sponsor
Facebok Instagram Fiorentina BasketTwitter

Fiorentina Basket s.s.d.a r.l.
Cod.FIP 035316
Via del Mezzetta, 1
050135 FIRENZE
CF 02826780989

Web By Uplink
UP